FAILURE ANALYSIS

TEC EUROLAB

Supporto tecnico verso la soluzione del problema con il processo di Failure Analysis

identifica il meccanismo della rottura, localizzane le origini e individua le criticità insieme a NOI

failure analysis

In un mondo sempre più concorrenziale che non concede errori, il danneggiamento di un componente risulta un problema di primaria importanza.

Difettosità e rotture in componenti e prodotti industriali possono verificarsi in vari momenti del ciclo di vita, dalla fase di progettazione e prototipazione, alle fasi di lavorazioni primarie/secondarie e montaggio, fino ad arrivare alla fase di esercizio.

qual è il tuo settore? 

Il servizio di failure analysis si applica a tutti i principali settori industriali come automotive, general industries, aerospace ed elettronico.

cos’è la failure analysis

La failure analysis è una particolare indagine che, mediante l’effettuazione di osservazioni e test, permette di determinare le modalità con le quali è avvenuta la rottura o il deterioramento di un componente e risalire poi alla sua causa (root cause). Riuscire ad individuare la problematica in una delle fasi precedenti alla messa in esercizio, può risultare fondamentale.

quali sono gli obiettivi della failure analysis

Con la failure analysis è possibile identificare il meccanismo della rottura, localizzarne le origini e individuare le criticità. 

L’approccio di TEC Eurolab

Il tuo componente ha subito un danneggiamento?
Ecco come scopriamo il perchè.

1

RACCOLTA INFORMAZIONI PRELIMINARI E CONDIVISIONE TEST PLAN

Condivisione della documentazione tecnica disponibile e delle informazioni sul danneggiamento

2

RICEZIONE DEL CAMPIONE E DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

Descrizione visiva del materiale allo stato di consegna, eventualmente preceduto da sopralluogo e operazioni di campionamento

3

PROVE NON DISTRUTTIVE

Valutazione delle condizioni di integrità nelle prossimità del danneggiamento, per eventuali correlazioni con difetti di integrità 

4

ANALISI DEL DANNEGGIAMENTO: ESAME VISIVO

Raccolta delle evidenze visive del danneggiamento, con individuazione di caratteristiche tipiche, progressioni o aree da investigare ulteriormente

5

ANALISI DEL DANNEGGIAMENTO: ESAME FRATTOGRAFICO

Analisi morfologica della superficie di rottura mediante microscopia elettronica a scansione (SEM), con eventuale micro-analisi elementare EDS

6

ANALISI DEL DANNEGGIAMENTO: ESAME MICROGRAFICO

Esame della superficie di rottura in sezione, con focus sull’origine, se presente, e su valutazioni di correlazione tra microstruttura e danneggiamento

7

CARATTERIZZAZIONE DEL MATERIALE:  ANALISI CHIMICA

Determinazione della composizione chimica, mediante tecniche analitiche specifiche

8

CARATTERIZZAZIONE DEL MATERIALE:  ANALISI METALLURGICHE

Determinazione delle proprietà microstrutturali e di durezza per definire lo stato di fornitura del materiale 

9

CARATTERIZZAZIONE DEL MATERIALE:  ANALISI MECCANICO-RESISTENZIALI

Determinazione delle proprietà resistenziali statiche e/o dinamiche (ad esempio, trazione, resilienza, piega,…)

10

REDAZIONE DELLA REPORTISTICA

Descrizione della conformità del materiale ai requisiti applicabili, delle modalità di rottura riscontrate, della presenza di difetti e/o anomalie e formulazione di ipotesi sulle cause del danneggiamento

Siamo al tuo servizio per scoprire perchè il tuo componente si è danneggiato

Richiedi informazioni

 

    FAQ – LA FAILURE ANALYSIS

    Faq

    Quali sono gli step fondamentali della failure analysis?

    L’approccio alla failure analysis vede come primi step l’osservazione delle superfici di frattura mediante stereo-microscopio e soprattutto l’utilizzo del microscopio elettronico, in modo da valutare la morfologia caratterizzante la frattura stessa ed eventuali difetti sulla superficie di frattura. A corollario, poi, si effettuano le analisi necessarie ad una caratterizzazione del componente al fine di valutarne la conformità; fondamentale è comunque la competenza tecnica, indispensabile per ottenere risposte esaustive sulle cause che hanno portato al danneggiamento.

    È possibile eseguire una failure analysis a step? Ovvero, se un’analisi chimica fornisce già indicazioni, vi fermate li o proseguite con altre prove?

    È possibile prevedere step successivi, analizzando preventivamente con il cliente quali risultati ci si può attendere per ogni fase di analisi. In una indagine failure vengono comunque eseguite le prove che sono necessarie e sufficienti a formulare un giudizio sul fenomeno di danneggiamento occorso.

    Quanto costa indicativamente una failure analysis?

    La Failure Analysis è una tipologia di testing che non permette valutazioni da “listino”. Quasi ogni caso di rottura o danneggiamento è un caso unico che viene valutato volta per volta in termini di quotazione economica, dal reparto commerciale in collaborazione con i responsabili tecnici.

    Nell’ambito delle failure analysis, su quali materiali è possibile eseguire la tomografia e quali no?

    La tomografia industriale è una tecnica di indagine molto potente, in quanto permette di analizzare qualunque oggetto e tipo di materiale. Lavorando sul principio fisico dei raggi x, l’unico aspetto discriminante sulla fattibilità o meno di una scansione tomografica è lo spessore del materiale da attraversare e non la tipologia di materiale in sé. Lo spessore massimo attraversabile varierà a seconda delle diverse tipologie di materiale analizzato.

    FORMAZIONE

    Calendario corsi 2022
    di TEC Eurolab Academy

    Stai pianificando le attività formative aziendali in ambito tecnico per il nuovo anno?

    TEC Eurolab Academy è lieta di condividere il nuovo CALENDARIO CORSI INTERAZIENDALI 2022, una ricca proposta di formazione tecnica.

     

    Siamo al tuo servizio.
    Abbiamo le soluzioni di testing di cui hai bisogno.