Seleziona una pagina

controllo qualità con l'intelligenza artificiale

TEC EUROLAB

Intelligenza Artificiale

Automazione del controllo qualità per l’industria manifatturiera

In TEC Eurolab, abbiamo adottato l’intelligenza artificiale (AI) ben prima che diventasse un trend. Questa scelta ci ha permesso di rivoluzionare il controllo qualità applicato alla tomografia industriale, ottimizzando tempi e costi del servizio.

Per farlo ci siamo affidati a Bluetensor, società partecipata da TEC Eurolab e attiva nel mondo dell’intelligenza artificiale dal 2018.

Specializzata nello sviluppo e implementazione di soluzioni AI accurate ed efficaci, BlueTensor aiuta le aziende ad automatizzare compiti ripetitivi, ottimizzare gli sforzi e trarre benefici concreti in termini di fatturato e tempi ciclo.

 

I Vantaggi dell’AI per il controllo qualità

Scopri i vantaggi nell’adozione dell’Intelligenza Artificiale applicata al controllo qualità nell’industria manifatturiera

1

Incremento dell’affidabilità del controllo e riduzione dell’influenza dell’operatore

L’AI assicura una maggiore precisione e coerenza nelle verifiche, riducendo la variabilità umana.

2

Maggiore ripetibilità del controllo e ottimizzazione dei criteri di valutazione

Gli algoritmi AI garantiscono che i controlli siano effettuati con criteri uniformi e ripetibili.

3

Incremento produttività e scalabilità dei processi

Automatizzando compiti ripetitivi, l’AI permette di aumentare la capacità produttiva senza incrementare i costi proporzionalmente

4

Riduzione dei costi

L’automazione dei processi di controllo qualità porta a una significativa diminuzione dei costi operativi.

5

Migliore efficienza operativa e riduzione dei tempi ciclo

Grazie all’AI, i tempi necessari per il controllo qualità sono drasticamente ridotti, aumentando l’efficienza complessiva.

Assessment AI dei processi aziendali

BlueTensor può eseguire un Assessment completo dei tuoi processi aziendali e identificare in quali aree l’AI può essere più efficacemente impiegata. In accordo con gli obiettivi e le strategie organizzative, vengono individuate le applicazioni AI che apportano un maggior valore aggiunto. L’Assessment è progettato per offrire un time-to-value rapidissimo, permettendo di iniziare a sfruttare i vantaggi dell’AI in tempi brevi e con un investimento iniziale contenuto. Grazie a un processo agile ed efficiente, sarà possibile definire un piano operativo in poche settimane, realizzando a basso costo un prototipo utilizzabile.

Il Vantaggio dell’Assessment AI dei Processi Aziendali

La roadmap strategica ed operativa che verrà fornita al cliente al termine del percorso di Assessment è frutto di un’analisi dettagliata e approfondita, creata per dotare il cliente di tutte le conoscenze essenziali per decisioni consapevoli riguardo all’adozione dell’AI.

Grazie al processo di Assessment il cliente avrà a disposizione un documento che permetterà di fare valutazioni consapevoli sul processo di implementazione da adottare.

Come Funziona il Processo di Assessment per introdurre l’AI nel controllo qualità dell’industria manifatturiera

  • Analisi delle infrastrutture e competenze attuali dell’azienda
  • Costituzione del team interfunzionale
  • Definizione e analisi dei casi d’uso
  • Risultato dell’Assessment

Gli obiettivi dell’Assessment

Identificare i processi aziendali che possono essere maggiormente efficientati grazie all’adozione dell’AI

Esplorare impatto e vantaggi competitivi dei progetti AI, per guidare decisioni e ottimizzare gli investimenti

Sviluppare un percorso per selezionare casi d’uso, basato sulla valutazione di fattibilità e impatto

Il Business Case di TEC Eurolab

Il percorso di adozione dell’Intelligenza Artificiale per il nostro centro tomografico

Controllo qualità in centro di tomografia industriale computerizzata

Obiettivo: ottimizzare l’efficienza dell’analisi tomografica su un processo che richiede l’esame di circa 3000 immagini per componente, riducendo tempo e costi.

Soluzione: implementazione di un algoritmo di computer vision per l’identificazione automatica e accurata delle anomalie, indipendentemente dalla loro posizione, forma e dimensione.

Risultato: incremento dell’affidabilità nell’identificazione delle anomalie, raggiungendo il 100% per difetti superiori a 1,5mm. Riduzione del costo del 50%, incremento della capacità produttiva e migliore ergonomia delle operazioni.

Base dati delle immagini processate durante la sperimentazione dell’algoritmo

Istogramma su base temporale dei difetti rilevati: l’algoritmo ha supportato l’utente rilevando moltissime anomalie

Esempio di due discontinuità rilevate dall’AI. Attraverso l’interfaccia utente è possibile osservare direttamente le sezioni tomografiche dove l’algoritmo ha rilevato un difetto e validarlo

Vuoi intraprendere il percorso di Assessment per valutare l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale al tuo controllo qualità?

LASCIA IL TUO CONTATTO. Ti richiamiamo noi!