TEC EUROLAB

Tomografia Industriale e Intelligenza Artificiale: come contribuiscono al controllo qualità in ambito Additive Manufacturing? 

Nell’edizione invernale della rivista Futurities, l’Amministratore Delegato di BlueTensor, Jonni Malacarne, presenta il caso studio frutto della partnership con TEC Eurolab, che comprova i benefici che l’applicazione dell’Intelligenza Artificiale al mondo dei controlli non distruttivi e, in particolare, alla Tomografia Industriale Computerizzata, può portare in termini di qualità, affidabilità ed efficienza.

TEC Eurolab ha infatti sviluppato un progetto innovativo e strategico in sinergia con BlueTensor integrando un algoritmo di intelligenza artificiale per le analisi di immagini nel processo di controllo tramite scansione tomografica. Il controllo tomografico difettologico di un componente viene eseguito con lo scorrimento manuale di migliaia di immagini da parte di un operatore altamente formato. Tramite l’algoritmo sviluppato da BlueTensor, questo processo è stato automatizzato aumentandone l’affidabilità e riducendo i tempi di analisi da parte dell’operatore del 50%. L’operatore resta comunque una figura fondamentale sia per la parte di scansione del componente che per validare le anomalie identificate dall’IA, contribuendo al suo periodico re-training.

Tutto ciò si traduce in un servizio più veloce, affidabile e oggettivo, che permette ai nostri clienti di sentirsi sempre più sicuri della qualità dei loro processi produttivi.

Siamo al tuo servizio. Contattaci.