TESTING NON DISTRUTTIVO saldatura

TEC EUROLAB

Il servizio di testing non distruttivo di TEC Eurolab per valutazione e qualifica della saldatura

CHE controlli non DISTRUTTIVi DEL prodotto SALDATO PUò EFFETTUARE TEC EUROLAB?

Nell’iter di verifica del prodotto saldato, i controlli non distruttivi costituiscono generalmente il punto di partenza dell’attività di validazione, in quanto non comportano danneggiamento permanente né modifica delle strutture che sono sottoposte ad indagine.

TEC Eurolab può erogare servizi di ispezione CND secondo tutti i principali metodo normati

METODI SUPERFICIALI

  • Metodo visivo – vt
  • Metodo liquidi penetranti – pt
  • Metodo magnetoscopico -mt

METODI VOLUMETRICI

  • Metodo radiografico – RT
  • Metodo Ultrasuoni – UT
  • Tomografia industriale computerizzata

consentendo al cliente di sottoporre a qualifica il proprio procedimento di saldatura secondo campi di applicabilità e criteri di validazione determinati a priori.

Il know-how decennale di TEC Eurolab permette di proporre al cliente la strategia di controllo ottimale, selezionando la migliore combinazione delle tecniche di controllo e identificando le normative idonee alla verifica del prodotto saldato relative al settore industriale di appartenenza ed indicando la migliore metodologia per una corretta esecuzione dell’esame.

Ti serve un altro test?

TEC Eurolab può effettuare
le prove che ti servono.

NORMATIVE GIUNTI SALDATI

Principali Standard settore saldatura

 

GENERALI

UNI EN ISO 5817: Definizione di 3 livelli di qualità per i giunti in acciaio (B,C,D) e le massime dimensioni delle discontinuità rilevate 

UNI EN ISO 10042: giunti in lega di Alluminio

METODO VT

UNI EN ISO 17637: esame visivo su giunti saldati 

METODO MT

UNI EN ISO 17638: esame MT – Principi Generali

UNI EN ISO 23278: esame MT – Criteri di accettabilità (Livello 1, 2, 3) per giunti saldati controllati con particelle magnetiche

METODO PT

UNI EN ISO 23277: esame PT – Criteri di accettabilità (Livello 1, 2, 3) per giunti saldati controllati con liquidi penetranti

METODO RT

UNI EN ISO 17636-1: esame RT (Film) – Principi Generali

UNI EN ISO 17636-2: esame RT (No Film) – Principi Generali

UNI EN ISO 10675-1: Esame RT – Criteri di accettabilità (Livello 1, 2, 3) per giunti saldati in acciaio controllati con RT (sia Film sia No Film)

UNI EN ISO 10675-2: Esame RT – Criteri di accettabilità (Livello 1, 2, 3) per giunti saldati in Al controllati con RT (sia Film sia No Film)

METODO UT

UNI EN ISO 17640: Esame UT – Principi Generali

UNI EN ISO 11666: Esame UT – Criteri di accettabilità per giunti saldati controllati con UT

UNI EN ISO 23279: Esame UT – Caratterizzazione delle discontinuità su saldature rilevate mediante UT

ALTRE NORME

UNI EN ISO 17635: collega tutti i livelli della 5817 ai livelli delle altre normative che definiscono i criteri di accettabilità

NORME US

ASTM E1032: Standard Practice for Radiographic Examination of Weldments Using Industrial X-Ray Film

AWSD17.1: specification for Fusion Welding for AerospaceApplications

 

Ti serve un altro test?

TEC Eurolab può effettuare
le prove che ti servono.