Zona termicamente alterata

In saldatura è quella regione di materiale base che ha risentito dell'elevata temperatura raggiunta durante il processo di saldatura sottoforma di variazioni di microstruttura e di proprietà meccaniche.
Sigla.com - Internet Partner