Test a fatica su componente meccanico

L'ing. Fabrizio Rosi (Reparto Metallurgia, Failure Analysis e R&D) mostra l'installazione di una nuova strumentazione per l'esecuzione del test a fatica su componenti che devono supportare sollecitazioni ad alta frequenza. Il test a fatica, sottoponendo il componente a cicli impostati con determinati parametri, permette di valutarne il comportamento in esercizio in un tempo ridotto.

Case study

La certificazione per la saldatura di tubi copre anche la saldatura di piastre?

Si, la qualifica per la saldatura di tubi con diametro superiore a 1” copre anche la saldatura di tutti i diametri superiori, oltre che delle...

In quale fase produttiva mi consigliereste di effettuare i CND?

Dipende dalla difettosità ricercata. Solitamente i controlli vengono effettuati prima della lavorazione del metallo per ricercare...
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X