TEC EUROLAB SUPERA DUE AUDIT NEL MESE DI NOVEMBRE

04/12/2020

Nel mese di novembre 2020 TEC Eurolab ha sostenuto due audit da remoto, uno da parte di Accredia e uno da parte di Sai Global.

L’audit di Accredia, rivolto all’Organismo di Certificazione, ha riguardato la sorveglianza dello schema prodotto ed il rinnovo dello schema personale e si è concluso positivamente senza alcuna non conformità. Considerata la numerosità degli schemi esaminati (CND ISO 9712, CND PED, CND MF, saldatori e brasatori, saldatori PE, procedimenti di saldatura, ATP, Fgas personale, Fgas imprese), l’esito risulta molto soddisfacente e di stimolo importante per l’Organismo a continuare l’impegnativo percorso di crescita intrapreso negli ultimi anni.

Si è concluso positivamente anche l’audit di sorveglianza per il mantenimento delle certificazioni EN9100 e ISO9001, senza non conformità rilevate. L’audit, durato 4 giorni, ha interessato trasversalmente tutta l’azienda, coinvolgendo sia i reparti del laboratorio di prova (chimico, meccanico, metallurgico, PND, tomografico, dimensionale) per la valutazione congiunta secondo entrambe le norme, che l’Academy per la differenza di schema ISO9001.

Entrambi gli audit si sono svolti in modalità da remoto a causa delle attuali restrizioni dovute all’emergenza Covid-19.

TEC Eurolab, come laboratorio accreditato e certificato di terza parte, è tenuto a sostenere verifiche di sorveglianza periodiche al fine di assicurare il mantenimento dei requisiti di conformità alle normative scopo delle approvazioni ad esso riconosciute.
In aggiunta alle verifiche ispettive di terza parte, per il costante miglioramento e a garanzia dei più alti livelli di qualità, TEC Eurolab pianifica inoltre audit interni periodici, con l’obiettivo di mantenersi costantemente allineati a normative e regolamenti tecnici e gestionali.


 
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X