SPC E MSA PER L’OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI

15/09/2016

SPC E MSA PER L’OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI
L’industria richiede la massima efficienza nei processi produttivi che, anche se ben progettati, restano soggetti a variabilità intrinseca e naturale, dovuta all’effetto cumulato di tanti fattori costanti o casuali (cause comuni).
 
La metodologia SPC (Statistica Process Control) viene utilizzata per determinare e controllare la variabilità legata al processo produttivo, determinare la presenza di cause comuni e speciali, e quanto esse vadano a impattare sulla qualità del prodotto finale.
 
È inoltre di fondamentale importanza eseguire studi sui sistemi di misura, cono lo scopo di definire con esattezza il contributo percentuale di variabilità da essi introdotto sulla variabilità totale: l’MSA (Measurement System Analysis) si articola in tre tipi di studi diversi, non obbligatoriamente collegati, che si differenziano in base agli scopi, angli indici statistici e ai criteri di accettabilità.
 
TEC Eurolab fornisce in tal senso un servizio unico e completo nel suo genere:
  • Vengono eseguiti gli studi di MSA direttamente sulle quote critiche dei campioni in produzione, attraverso lo studio e la progettazione del sistema di misura
  • Successivamente vengono definiti gli indici R&R e create procedure di controllo, memorizzati i programmi di misura e creati piani di controllo
  • Vengono effettuate le misurazioni di SPC, collegati gli indici di Capability e Performance, ed elaborate le carte di controllo
Siamo in grado, grazie al know-how del personale tecnico, a un team d’ingegneri e a strumentazioni all’avanguardia, costantemente controllate e monitorate, di raggiungere insieme al cliente i suoi obiettivi.


 
Leggi e scarica l'articolo in formato PDF
Sigla.com - Internet Partner