Solidi totali disciolti

Con il termine di solidi totali disciolti s’intende il residuo che permane in una capsula, dopo evaporazione di un campione d’acqua, previamente filtrato, e conseguente essiccamento in stufa a temperatura definita (secondo specifica EPA 2090 metodo A).
 
CAMPO DI APPLICAZIONE:
  • ACQUE DOLCI
  • ACQUE DI SCARICO
QUANTITATIVO NECESSARIO: 1 L (valore indicativo: occorre un quantitativo d’acqua in grado di fornire un residuo compreso tra 25 - 250 mg)
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner