ROHS

Devi certificare la conformità del tuo prodotto AEE?

Cos’è la direttiva europea ROHS?

La Direttiva 2011/65/UE +2015/863/UE nota come RoHS III (Restriction of Hazardous Substances) definisce le norme riguardanti la restrizione all’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), con l’obiettivo di contribuire alla tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente, compresi il recupero e lo smaltimento corretto dei rifiuti AEE.

Questa normativa da indicazioni specifiche sul limite d’uso delle seguenti sostanze in apparecchiature elettriche ed elettroniche:
  • Piombo (Pb) - 0,1% MCVs
  • Mercurio (Hg) - 0,1% MCVs
  • Cadmio (Cd) - 0,01% MCVs
  • Cromo VI (Cr VI) - 0,1% MCVs
  • Bifenile polibromurato (PBB) - 0,1% MCVs
  • Eteri di bifenile polibromurato (PBDE) - 0,1% MCVs
  • Ftalato di bis (2-etilesile) ( DEHP) - 0,1% MCVs
  • Benzilbutilftalato (BBP) - 0,1% MCVs
  • Dibutilftalato (DBP) - 0,1% MCVs
  • Diisobutilftalato (DIBP) - 0,1% MCVs
I valori massimi di concentrazione permessi sono 0,1% (1000 ppm). Per il cadmio, il limite consentito è 0,01% (100ppm) in peso per materiale omogeneo.
 

A che categorie merceologiche si applica?

La direttiva si applica a produttori, importatori e distributori IN Unione Europea di prodotti appartenenti ad 11 categorie di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche elencate qui di seguito:
  • Grandi elettrodomestici
  • Piccoli elettrodomestici
  • Apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni
  • Apparecchiature di consumo
  • Apparecchiature di illuminazione
  • Attrezzi elettrici ed elettronici
  • Giocattoli e apparecchiature per il tempo libero e per lo sport
  • Dispositivi medici
  • Strumenti di monitoraggio e controllo, compresi gli strumenti di monitoraggio e controllo industriali
  • Distributori automatici
  • Altre AEE non comprese nelle categorie sopra elencate

Che soluzioni propone TEC Eurolab per la conformità ROHS?

TEC Eurolab offre ai suoi clienti un servizio integrato di testing per rispondere alle indicazioni della normativa ROHS, garantendo a produttori, importatori e distributori di apparecchiature elettriche ed elettroniche di certificare la conformità dei propri prodotti.
 

Testing per rispondere alla normativa ROHS

  • Screening mediante EDXRF (Pb, Hg, Cd, Cr, Br)
  • Analisi in spettrometria ad emissione al plasma ICP (Pb, Hg, Cd, Cr)
  • Analisi colorimetrica per la presenza del cromo VI
  • Analisi in cromatografia ionica con speciazione del cromo VI con difenilcarbazide
  • Analisi in GC-MS per il contenuto di Ftalati e polibromurati
Devi certificare il tuo prodotto secondo la normativa ROHS?
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X