Resistenza agli agenti chimici

Le prove di resistenza agli agenti chimici sono utili per la determinazione della resistenza ai liquidi e/o ad agenti chimici dei rivestimenti in genere ma in particolare sono utilizzati per le vernici. Il metodo da usare dipende dai requisiti particolari del prodotto, dal tipo di rivestimento e l'agente chimico deve essere scelto fra quelli coi quali, presumibilmente, il prodotto può venire a contatto durante il proprio tempo di vita.
I vari metodi consentono di valutare l'effetto del liquido e/o di un agente chimico sulla superficie verniciata e, eventualmente, di valutare il tipo di difetto arrecato.
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner