QUALIFICA PROCESSI DI SALDATURA (WPS - WPQR)


TEC Eurolab in qualità di organismo di certificazione si pone come supporto nella qualifica dei procedimenti di saldatura WPS (Welding Procedure Specification) e WPQR (Welding Procedure Qualification Record) per la vostra azienda. 

Mediante la Qualifica del processo di saldatura si  indica la capacità di soddisfare i requisiti progettuali ed il controllo delle caratteristiche meccaniche in funzione del tipo di materiale base, materiale d'apporto e procedimento di saldatura utilizzato.


OBIETTIVI E VANTAGGI DELLA QUALIFICA DEI PROCESSI DI SALDATURA (WPS e WPQR)
  • Certezza di fornire al mercato un prodotto efficiente, di elevata qualità, che soddisfa i requisiti di sicurezza;
  • Evitare blocchi di produzione o ritardi dovuti alla necessità di ripristino di giunti risultati non conformi;
  • Evitare contestazioni da parte dei Vostri clienti;
  • Evitare danni in termini di immagine aziendale, scongiurando con la certificazione del processo, eventuali difettosità impreviste che possono manifestarsi in esercizio.
  • Ottenimento di una qualifica aziendale, che rimane nel tempo legata all’azienda e non al saldatore o all'operatore che esegue la saldatura.
  • Garanzia dell’ottenimento della certificazione (WPS e WPQR) entro 2 settimane lavorative
La certificazione, in conformità alle normative UNI EN ISO 15614 / UNI EN ISO 15613 e ai codici ASME e AWS, riporterà i campi di validità del procedimento, espressi come spessori, modalità di saldatura, tipologie di giunti, ed altro ancora.  Allo scopo di verificare l'affidabilità della giunzione saldata, i talloni di saldatura, realizzati sempre in conformità alla norma richiamata, saranno sottoposti a prove di laboratorio, così come specificato dalle normative di riferimento. Una volta certificato il processo di saldatura, se non vengono apportate modifiche al processo stesso,  la certificazione non ha scadenza. 


CAMPO DI VALIDITÀ DELLE QUALIFICHE DELLE PROCEDURA DI SALDATURA

La qualifica della procedura di saldatura, con riferimento ai parametri indicati nella WPS, ha un ben definito campo di validità. In ragione della normativa applicata sono individuate le variabili essenziali della qualifica, alle quali sarà associato il campo di validità. Queste variabili sono:
  • il tipo di procedimento di saldatura (MAG, MIG, TIG, Elettrodo rivestito, Plasma, Arco sommerso, ecc.);
  • il metallo base da saldare (acciaio al carbonio-manganese, acciaio inossidabile, alluminio, ecc.);
  • il tipo di componenti da saldare (tubi, lamiere, ecc.);
  • il tipo di giunto e la sua preparazione (testa a testa, con cianfrino a V, a X, giunto a T, giunto ad angolo, ecc.);
  • la saldatura da un solo lato, con o senza sostegno, e da entrambi i lati, con o senza solcatura al rovescio;
  • il diametro e lo spessore dei tubi e delle lamiere;
  • la classificazione dei materiali d'apporto (fili pieni, animati, elettrodi rivestiti, gas di protezione, ecc.);
  • i parametri elettrici, quali la velocità di saldatura, l'apporto termico, la tensione, l'intensità di corrente, ecc.
Sigla.com - Internet Partner