PROVE DI FATICA SU FASTENERS

Valutare la conformità di un lotto di produzione richiede l’esecuzione di numerosi test richiesti dalle specifiche normative come la ISO e NAS. Il test di fatica viene richiesto per la verifica di resistenza dei fasteners più performanti da aziende tipicamente del settore automotive/racing ed aerospace.

Gli organi di tenuta in oggetto, infatti, sono generalmente soggetti a carichi variabili nel tempo, incluse le vibrazioni.

Le normative, specifiche per ogni componente, indicano la durata massima del test che può andare dai 45.000 cicli fino in alcuni casi al milione di cicli.

Il dipartimento di prove dinamiche di TEC Eurolab, inserito all’interno dell’area caratterizzazione meccanica dei materiali, è in grado di eseguire test su viteria di diverse dimensioni grazie ai suoi vibrofori da 100kN.

Fondamentale in questo campo è poi la realizzazione delle attrezzature di prova in accordo ai requisiti dimensionali e durezza minima indicati dalle normative applicabili. Con la nostra officina siamo in grado di realizzare internamente ogni tipo di attrezzatura.
 
Ti serve una prova di fatica su fasteners?

Case study

È possibile verificare l’intera geometria di un componente senza limitarsi a singole quote?

Rilevando l’intera geometria reale interna ed esterna del componente, è possibile sovrapporla con il disegno CAD di progetto ed...

La qualifica di un saldatore manuale copre anche la saldatura automatica o meccanizzata?

No: la certificazione del saldatore per saldatura manuale non copre la saldatura automatica o meccanizzata, né viceversa. La norma UNI EN 287...
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X