Nuove strumentazioni videoendoscopiche per misurare lunghezze, diametri e profili

10/06/2016

Nuove strumentazioni videoendoscopiche per misurare lunghezze, diametri e profili
Il controllo visivo è da sempre il controllo non distruttivo più applicato, non solo nel settore industriale ma anche nei settori automotive e aeronautico. In molti casi, infatti, una osservazione visiva del particolare oggetto di studio rivela uno spaccato della sua storia, consentendo un’analisi successiva più mirata, in base ai risultati delle osservazioni preliminari. In questo senso, il controllo visivo remoto acquista ancora più importanza, in quanto consente un’ispezione di cavità o porzioni del campione difficilmente raggiungibili.

Da sempre, però, il controllo visivo remoto presenta problematiche legate principalmente alla possibilità di misura di una discontinuità rilevata all’interno. L’evoluzione tecnologica ha permesso di sviluppare nuove strumentazioni video endoscopiche, in grado di effettuare, oltre all’esame visivo remoto, misure di lunghezze, diametri e profili, con accuratezza e ripetibilità. Inoltre i SW di gestione dati forniscono la possibilità di ricostruire la superficie e il profilo del componente, fornendo svariate informazioni aggiuntive.

Autore
Michael Reggiani - Dipartimento Prove Non distruttive TEC Eurolab

Leggi e scarica l'articolo in formato PDF
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner