MOCA: MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

MOCA: MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

CONOSCI LA NORMATIVA MOCA?
scoprilo con un breve questionario al seguente link
 
>> https://www.tec-eurolab.com/eu-it/moca.aspx 

COSA SONO I MOCA E CHI COINVOLGONO?

Col termine MOCA si intendono tutti i materiali e gli oggetti che sono destinati ad entrare in contatto con gli alimenti e che devono essere conformi alle norme produttive comunitarie (Regolamento CE 1935/2004). Le norme sull’idoneità MOCA interessano quindi una vasta categoria di aziende: produttori, importatori, distributori e utilizzatori. Anche se alcune norme sono parecchio datate, l’attenzione a questo tema è emerso solo negli ultimi anni con l’entrata in vigore del D. Lgs. 29/2017 che ha introdotto pesanti sanzioni per le aziende inadempienti.
 
MOCA: MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

REGOLAMENTI E RESPONSABILITÀ SUI MOCA

Le imprese hanno la responsabilità di garantire la qualità dei loro prodotti, evitando che questi trasferiscano sostanze indesiderate in quantità tali da mettere in pericolo la salute umana, in qualunque fase della lavorazione, trasformazione e distribuzione (Dichiarazione di Conformità).
Hanno anche l’obbligo di garantire la rintracciabilità dei fornitori, delle materie prime utilizzate o degli oggetti impiegati, istituendo e attuando un sistema di assicurazione e controllo qualità (Reg. CE 2023/2006 - Good Manufacturing Practice) per facilitare il controllo, il ritiro dei prodotti difettosi e l’attribuzione delle responsabilità. Infine, devono garantire un idoneo sistema di stoccaggio e conservazione di tali materiali sotto il profilo dell’igiene alimentare.

COME AFFRONTARE IL TEMA MOCA?

Molte imprese non sanno ancora di far parte di questa filiera o in che punto sono situate e quindi quali sono gli obblighi di legge a cui devono sottostare, non sanno come preparare la documentazione che gli viene richiesta (dichiarazione di conformità) e quali test eseguire per dichiarare i loro prodotti idonei al contatto alimentare. In questo TEC Eurolab può essere un partner ideale per supportare le aziende a intraprendere tale percorso. La comprovata esperienza nel settore, abbinata a competenze tecniche specifiche e alle migliori strumentazioni presenti sul mercato, permettono di offrire un servizio integrato d’eccellenza, che si sviluppa su tre direzioni:
  • Corsi di formazione sul regolamento MOCA, sulle buone prassi di fabbricazione, formazione specialistica in ambito materiali e Hygienic Design. Tali corsi organizzati dalla nostra divisione TEC Eurolab Academy, possono essere customizzati ed eseguiti direttamente presso le aziende.
 
  • Esecuzione di test di laboratorio per la conformità dei materiali al contatto alimentare (su acciaio inox, alluminio, altre leghe metalliche, smalti, plastica, gomma, ceramica, ecc) avvalendosi di personale qualificato e strumentazione all’avanguardia. Esegue test di migrazione globale, migrazione specifica, migrazione colore, analisi chimiche del materiale. Può offrire pacchetti di indagine completi per qualificare i fornitori, le materie prime e/o i processi di produzione/ trasformazione oppure può proporre analisi più mirate per controlli di routine.
 
  • Supporto tecnico per la messa a punto di sistemi qualità aziendale conformi a quanto richiesto dal Reg. (CE) 2023:2006, per la preparazione della documentazione necessaria alla compilazione della dichiarazione di conformità e per l’interpretazione e lettura dei certificati di idoneità al contatto alimentare delle materie prime e/o dei prodotti finiti.
 
Per effettuare un check up di conformità dei tuoi materiali e processi
MOCA: MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI
MATERIALI CHE POSSONO ESSERE ANALIZZATI
 
  • Materiali metallici: es. inox, acciaio, alluminio, rame, cobalto
  • Materiali polimerici: plastiche, gomme, vernici
  • Materiali Ceramici
  • Vetro

ANALISI DI LABORATORIO
 
  • Test di cessione Acciaio INOX in accordo al D.M 21/03/1973 + D.M.11/11/2013 N.140 + D.M. 6/08/2015 n.195
  • Test di cessione materiali CERAMICI in accordo al DM 1 febbraio 2007 (Recepimento della direttiva n. 2005/31/CE) + DM del 04/04/1985 (Recepimento della direttiva n. 84/500/CE)
  • Test di cessione materiali PLASTICI in accordo al regolamento europeo n. 10 del 2011
  • Test di cessione su GOMMA in accordo al DM 21/03/1073
  • Test di cessione VERNICE EPOSSIDICA secondo REG. CE 1895 del 18/11/2005 + DM16/02/2001 (recepimento direttiva 2001/8/UE) + DM 21/03/1973
  • Test di cessione VERNICE secondo DM 21/03/1973
  • Test di cessione su Metalli in accordo alla guida del concilio europeo “resolution CM/Res(2013)9”
  • Test idoneità al contatto alimentare su ALLUMINIO in accordo al DM n. 76 del 18/04/2007
Hai bisogno di una prova di migrazione?
MOCA: MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA
 
  • Supporto nella creazione della dichiarazione di conformità MOCA Reg.1935:2004
  • Supporto tecnico nella corretta applicazione del Regolamento (CE) n. 2023/2006 (GMP)
  • Supporto tecnico nella scelta dei materiali
  • Supporto tecnico per l’analisi dell’Hygienic Design

FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE
 
  • Percorsi formativi sul Regolamento (CE) 1935:2004 (MOCA)
  • Percorsi formativi sul Regolamento (CE) n. 2023/2006 (GMP)
  • Percorsi formativi sui principi generali di progettazione secondola UNI EN ISO 12100 e i requisiti di igiene secondo la UNI EN ISO 14159
  • Certificazione aziendale per la conformità al Regolamento (CE) n. 2023/2006 (GMP)

Tag:  certificazione alimentarecertificazione MOCAcome ottenere certificazione mocaconformità mocadichiarazione mocalaboratorio certificazione mocaprove di migrazione MOCA

Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X