Materiali compositi

Vuoi testare il tuo prodotto in materiale composito?

La tua sfida

Quali sono i test che consentono di determinare le migliori performance di un materiale composito progettato e realizzato ad hoc per una specifica applicazione? Quali sono ad oggi, le tecnologie di produzione che danno vita a componenti sempre più performanti?

L’utilizzo di materiali compositi nella progettazione moderna sta attraversando una fase di complessità crescente. I settori industriali dove i compositi trovano la loro applicazione sono molto eterogenei (dal settore automotive, aerospaziale, nautico fino al settore sportivo) e sono fortemente impattati dallo sviluppo di combinazioni di materiali nuovi e sempre più performanti, come l’introduzione di nuove tecnologie di produzione, quali ad es. la stampa additiva.

TEC Eurolab attraverso i test distruttivi e non distruttivi, accompagna i clienti nella progettazione e nella validazione di materiali che rispondano a specifiche esigenze quali; leggerezza, resistenza meccanica, assorbimento dell’energia di impatto resistenza a fatica, resistenza chimica e invecchiamento atmosferico.

L’obiettivo di TEC Eurolab è supportare i reparti R&D, di progettazione e di produzione ad essere sempre più sicuri nella scelta e nell’ utilizzo di nuovi materiali e tecnologie.

La nostra soluzione

Per la trasversalità dei servizi offerti, TEC Eurolab è il partner ideale per supportare le aziende operanti nei diversi settori che lavorano nella filiera dei materiali compositi, dai produttori di resine, di prepregs, ai laminatori e stampatori, agli studi di ingegneria che sempre più spesso sono chiamati a riprogettare in materiale composito componenti prodotti con materiali e tecnologie tradizionali.
Le attività di TEC Eurolab si inseriscono a supporto di tutte  le fasi produttive:

concept che nasce nei reparti di R&D
✔fase di industrializzazione
✔successiva messa in produzione, strutturando insieme al cliente un piano di prove di validazione dell’intero processo produttivo.

Qualifiche del personale in ambito Compositi

  • Controlli UT-Pulse Echo e UT-Phased Array eseguiti da personale qualificato al II° e III° Livello ISO 9712 ( general industry)
  • Controlli RT Film e RT Non Film (Computed Radiography / Computed Tomography) eseguiti da personale qualificato al II° e III° Livello ISO 9712 (general industry) - NAS 410 / EN 4179 (aerospace)

TESTING su materiali compositi

PROVE NON DISTRUTTIVE

TOMOGRAFIA INDUSTRIALE

  • 6 MEV LINAC
  • 450KV Tomografia Industriale
  • 240KV microfocus Tomografia Industriale
Esempi informazioni ottenibili da scansione tomografica
  • Analisi dei difetti interni e superficiali
  • Analisi dimensionale e CAD comparison
  • Valutazione orientazione delle fibre
  • Lay up analysis
  • Analisi profondità danneggiamento dopo impatto

ISPEZIONE RADIOGRAFICA

  • 160KV e 230KV Ispezione radiografica (RT, CR, DR)

UT

  • Ultrasuoni Phased Array

CONTROLLI DIMENSIONALI

  • Macchina tridimensionale a coordinate (CMM)
  • VMM ottica
  • Braccetti antropomorfi a tastatura laser 

PROVE DI AFFIDABILITÀ

PROVE FUNZIONALI / ENDURANCE TEST

  • Sistema servoidraulico per prove dinamiche su componenti di grandi dimensioni ( fino a 60Hz e 500kN).
  • Sistemi elettromeccanici carico statico fino a 13kN e dinamico fino a 15kN, Vmax 480m/s, equipaggiato con cella climatica -35°C a +180°C.
  • Banco per test dinamici e statici multiassiali con attuatori pneumatici. Carichi applicabili da 500N a 18 kN.
  • Banchi di pressione con aria, fluidi e gas inerti per eseguire burst test, pressioni pulsanti, leak test.
  • ( Std. MIL – ISO – DIN -SAE ).

AGING E PROVE AMBIENTALI

  • Condizionamenti termici prolungati statici o cicli termici dinamici (da -75 °C a + 180 °C e controllo di umidità da 10 %UR a 94 %UR)
  • Shock termico (da -80 °C a + 220 °C in t <10s )
  • Camera umidostatica (fino a 55 °C  100 %HR con umidità condensante)
  • UV Condenser e lampade allo Xeno
  • Nebbia salina neutra, acetica e cupro salino acetica
  • Resistenza al contatto con i fluidi
  • Resistenza all'adesione del riporto
  • Durezza alla matita
  • Valori di Gloss e parametri colorimetrici
  • Misura dello spessore del riporto con metodi non distruttivi
  • Osservazioni micrografiche. 

MATERIALS TESTING

ANALISI CHIMICHE E FISICHE

  • FTIR Spettroscopia Infrarossa ASTM E1252
  • Analisi Termica Differenziale A Scansione (DSC) ISO 11357-1, ASTM D3418
  • Analisi Termogravimetrica (TGA) ASTM E1131,ISO 11358-1
  • Determinazone Carica Inorganica ASTM D5630
  • Densita’ Bilancia Idrostatica  ASTM D792, ISO 1183-1
  • Durezza Barcol  ASTM D2583
  • Gel Time ASTM D3532
  • Resin Flow ASTM D3531, EN 2332 
  • Contenuto Resina-Fibra ASTM D3529, ASTM D3171, ISO 1172
  • Fiber Areal Weight ASTM D3776, EN2329
  • Volatile Content  ASTM D3530, EN2330
  • Insoluble Content
  • Void Content ASTM D2734
  • Cromatografia Liquida Hplc EN 6040
  • Diffusivita' Termica E Conducibilita’  con LFA da RT a + 1000°C ASTM E1461
  • Calore Specifico ( Cp ) ISO 11357-4, ASTM E1269
  • Coefficinete Di Dilatazione Termica
  • Lineare (CTE) da -150°C a + 1000°C ASTM E228
  • Contenuto di umidità mediante titolazione Karl Fischer + fornetto

PROVE MECCANICHE

  • Prova di Trazione  ASTM D3039, ASTM D638, ISO 527
  • Prova Di Compressione  ASTM D3410, ASTM D6641, ASTM D695; D695 Mod.; SACMA SRM-1
  • Prova In-Plane Shear  ASTM D3518, ISO 14129, EN 6031 (± 45° tension shear)
  • Prova Flessione  3/4 Punti ASTMD790, ASTM D7264, ISO 178, ISO 14125
  • Prova Compressione Dopo Impatto CAI, RT ASTM D7137, SRM 2R, ISO 18352
  • Prova Rottura Modo 1/ Double Cantilever Beam ASTM D7137, SRM 2R, ISO 18352
  • Prova Frattura Modo Misto 1-2 /Interlaminar Fracture ASTM D6671
  • Prova Di Bearing ASTM D5961
  • Prova DI Trazione A Foro Aperto RT ASTM D5766, EN6035
  • Prova Di Compressione A Foro Aperto ASTM D6484, EN 6036
  • Sandwich: Flatwise Tension RT ASTM C297, AMS-STD-401
  • Sandwich : Flatwise/Edgwise Compression RT  ASTM C365, ASTM C364
  • Sandwich Panel Shear  ASTM C273
  • Sandwich Panel : Long Beam Flexure ASTM D7249, ASTM D7250
  • Analisi Dinamico Meccanica ( DMA ) ASTM D4065, ASTM D7028, ASTM D5023, ASTM D5024, ASTM D5026, DIN 53442, EN ISO 6721
Devi riprogettare il tuo prodotto in materiale composito?
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X