La via dell'utile è la via maestra della qualità

09/04/2017

La via dell'utile è la via maestra della qualità
Un’impresa raggiunge l’utile soltanto se contribuisce all’utile dei propri clienti.
Quello che rimane in azienda è una parte, piccola o grande, del valore aggiunto che si produce con l’attività imprenditoriale.
 
Oggi, un imprenditore ha a disposizione tanti strumenti per costruire un proprio modello di business, tuttavia l’utile non si produce attenendosi a una serie di procedure rigide e di regole ferree da rispettare: all’utile si giunge grazie ai dispositivi che s’instaurano all’interno dell’impresa… ma i dispositivi devono essere parte integrante della cultura permeante dell’intera organizzazione.
 
L’azienda, oggi più di ieri, è un centro di aggregazione sociale di grande importanza. Non solo la contrapposizione all’impresa, ma anche l’indifferenza per il valore, per l’utile, che essa produce, è già di per sé uno spreco.
 
Autore
Paolo Moscatti
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner