Indagine sulle cause di rottura di una giunzione saldata eseguita con tecnologia a filo continuo (MAG)

Rottura di giunto saldato di produzione: da un esame visivo preliminare del particolare in oggetto si è constatato che una delle due giunzioni saldate presenta una rottura al centro del cordone di saldatura con un'estensione pari alla sua lunghezza.
Giunto saldato: rotturaGiunto saldato: rottura
Giunto saldato: rottura
Da un esame visivo preliminare del particolare in oggetto si è constatato che una delle due giunzioni saldate presenta una rottura al centro del cordone di saldatura con un'estensione pari alla sua lunghezza.
Per indagare sulle possibili cause del cedimento della giunzione saldata sono state confrontate le due giunzioni saldate identificate con "SX" e "DX".
Su entrambe le giunzioni, trasversalmente al cordone di saldatura, sono state prelevate due sezioni macro sottoposte poi ad osservazione allo stereomicroscopio. 
Esame macro della saldatura SX
Saldatura SX
Nelle due macrografie, che si riferiscono a posizioni diverse della stessa saldatura, non si rilevano difettosità o anomalie macroscopiche. Nella macrografia SX2, si evidenziano delle difettosità di forma del cordone di saldatura: luce eccessiva tra i due materiali base e larghezza del cordone di saldatura non proporzionale.
Saldatura DX - RotturaSaldatura DX - Rottura
Saldatura DX - Rottura
Saldatura DX
Osservando la macrografia si potrà notare che la rottura della saldatura ha origine dal vertice della stessa e si propaga per tutta la sezione resistenziale.
Saldatura DX - incollatura e cricca
Sulla seconda macro (vedi figura), si è rilevato la presenza di un'incollatura al vertice del cordone di saldatura ed all'apice della  stessa ha origine una cricca che si orienta al centro della zona fusa.

CONCLUSIONI
Il cedimento della giunzione saldata è da imputarsi all'incollatura del cordone di saldatura.
L'incollatura è un difetto bidimensionale e determina una concentrazione delle tensioni che, soprattutto nel componente soggetto alle sollecitazioni in fase di esercizio, possono condurre alla generazione e successiva propagazione di una cricca, con conseguente effetto catastrofico di rottura del particolare.
Occorre eliminare le possibili cause dell'incollatura del cordone di saldatura.
E' inoltre opportuno curare al meglio l'assemblaggio dei vari componenti in fase di pre-saldatura in modo tale da ottenere cordoni di saldatura proporzionali  e riduzione della luce tra i materiali base.
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner