Idoneità al contatto alimentare - componente per impianti industriali in acciaio inox


L’obbiettivo è stato quello di valutare l’idoneità al contatto alimentare di un componente per impianti industriali in acciaio inox. Secondo il regolamento italiano il materiale è conforme se rispetta i requisiti del DM 21/03/1973 e DM21/12/2010 N.258  (Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili, destinati a venire in contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale).

Mediante prova di cessione siamo andati quindi a valutare il tenore di cromo, nichel e manganese rilasciato dalla lama del coltello.
 
Valori limiti: Cr  < 0,1  ppm – Ni < 0,1ppm– Mn < 0,1ppm


a cura di Jessica Barbati - Laboratorio chimico

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Insights

Con i controlli con liquidi penetranti, in che misura va rimosso il penetrante senza interferire con i risultati della prova e quale ritenete sia la più corretta modalità di rimozione - stesso discorso per la pulizia?

Il penetrante va rimosso nella quotaparte che risulta in eccesso sulla superficie, senza ad esempio eccedere con le pressioni di lavaggio per evitare...

È possibile eseguire scansioni in condizioni ambientali controllate?

I tomografi North Star Imaging sono predisposti per ospitare attrezzature accessorie di vario tipo e possono essere personalizzati in base alle...
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X