F-GAS: NOVITA’ INTRODOTTE DAL NUOVO DPR 146/18

20/05/2019

Il 9 Gennaio 2019 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente della Repubblica del 16 novembre 2018, n° 146 recante attuazione del Regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006.  
Le modifiche più importanti sono le seguenti:  
1.  Periodicità dei controlli da eseguire sugli impianti  
2.  Introduzione della banca dati

Periodicità dei controlli da eseguire sugli impianti: il nuovo DPR prevede che i controlli effettuati sugli impianti di climatizzazione non tengano solo in considerazione il quantitativo di gas refrigerante ma, anche la tipologia di impianto secondo il parametro del GWP di ogni gas (parametro che esprime il danno conseguente alla dispersione in ambiente del refrigerante stesso). Il metro di misura sono le tonnellate equivalenti di CO 2 calcolate secondo il GWP di ogni gas. In pratica, secondo il DPR 146/18, tutti gli impianti che contengono al loro interno gas fluorurati a effetto serra in quantità pari o superiori a 5 tonnellate di CO 2  equivalente, devono obbligatoriamente eseguire controlli con frequenze variabili in funzione della tipologia e del quantitativo del refrigerante stesso.   

Introduzione della banca dati: il nuovo DPR 146/2018 stabilisce che i registri dell’apparecchiatura cartacei siano sostituiti dalla nuova banca dati online, che sarà resa disponibile dal 24 Settembre 2019 dalla Camera di Commercio locale. Nello specifico, tutte le operazioni di vendita di gas fluorurati a effetto serra e di apparecchiature contenenti tali gas, nonché le attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di dette apparecchiature, dovranno essere registrate nella banca dati della Camera di Commercio locale entro 30 giorni dalla data di intervento/vendita, in sostituzione della dichiarazione ISPRA. Tale comunicazioni dovranno essere eseguite dagli operatori di settore e non più dagli utilizzatori finali che potranno, invece, scaricare e visionare i dati dei propri impianti tramite la banca dati online. Si può notare inoltre come il nuovo DPR 146/18 abbia esteso i controlli dei gas refrigeranti comprendendo non solo le operazioni di manutenzione ma anche la vendita, l’installazione e la dismissione degli impianti contenenti tali gas.
Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a:
  • Ufficio tecnico e qualità – Organismo di Certificazione TEC Eurolab: certificazione@tec-eurolab.com
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Certificazione del personale

Tag:  controlli gwp gascontrolli impianti gasDPR 146/18normativa 842/2006regolamento 842/2006

Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X