Corrosione galvanica

Quando due metalli diversi sono a contatto elettrico in un elettrolita, il metallo meno nobile (anodo) viene attaccato maggiormente (più che se esposto da solo), mentre il metallo più nobile (catodo) viene attaccato in misura minore (meno che se esposto da solo). Questo fenomeno, conosciuto come corrosione galvanica, può essere riconosciuto perché la corrosione è più accentuata nei pressi della giunzione tra i due metalli piuttosto che in altri punti della superficie metallica. La corrosione galvanica è di norma il risultato di una progettazione difettosa, di una scelta di materiali scorretta o della dissoluzione di un metallo più nobile usato per rivestire un metallo meno nobile.
Maggiore è la differenza di potenziale tra i due metalli, più rapido sarà l'attacco della corrosione galvanica. Nei manuali, la serie elettrochimica classifica i metalli in base alla loro reattività. Tuttavia, si tratta di una semplice astrazione di laboratorio. Nella pratica, il potenziale di solubilità è suscettibile alla presenza di pellicole passive o protettive, agli effetti della polarizzazione, al grado di aerazione, ad agenti complessi e alla temperatura.
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner