Corrosione batterica

Gli organismi biologici hanno conseguenze sui processi di corrosione dei metalli perché influenzano direttamente le reazioni anodiche e catodiche. Inoltre agiscono sulle pellicole di protezione superficiali dei metalli, producendo sostanze corrosive e depositi solidi. Questi organismi includono forme microscopiche, (ad es. batteri) e macroscopiche (ad es. alghe e crostacei). È stato osservato che questi organismi microscopici e macroscopici vivono e si riproducono in ambienti dal pH compreso tra 0 e 11, a temperature tra 0 e 80 °C (30 e 180 °F) e a pressioni fino a 103 MPa (15 ksi). Per questo, l'attività biologica può influenzare la corrosione negli ambienti più svariati, tra cui il suolo, le acque interne e marine, il petrolio greggio e derivati e gli oli da taglio emulsionabili.
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner