Controlli a correnti indotte (Metodo ET) su manufatto pieno a forma di tubo



 

Un tecnico TEC Eurolab del reparto Controlli Non Distruttivi Ispezioni ci mostra un controllo a correnti indotte effettuato su un manufatto pieno a forma di tubo. Il controllo è stato effettuato con una sonda modificata appositamente al fine di rendere il controllo più efficace ed uniforme per tutta la superficie del manufatto.

Tag: Energia / Oil & Gas Oleodinamica

Insights

Con i controlli con liquidi penetranti, in che misura va rimosso il penetrante senza interferire con i risultati della prova e quale ritenete sia la più corretta modalità di rimozione - stesso discorso per la pulizia?

Il penetrante va rimosso nella quotaparte che risulta in eccesso sulla superficie, senza ad esempio eccedere con le pressioni di lavaggio per evitare...

è possibile effettuare modelli computerizzati per analizzare gli sforzi sui pezzi che arrivano in laboratorio?

Il nostro centro è in grado di offrire servizio di simulazione sui componenti forniti. La necessità di effettuare simulazioni o analisi...

Generalmente, qual è la profondità di sub-superficie che è possibile andare ad indagare con un controllo non distruttivo?

Dipende dal metodo, dal prodotto industriale, ma generalmente con la magnetoscopia e/o con le correnti indotte è possibile arrivare a circa...
Sigla.com - Internet Partner