Certificazione del personale per il mantenimento dei requisiti d’idoneità esperti ATP

Cos'è l'A.T.P?
L’A.T.P. (Accord Transport Perissable) è l’abbreviazione di “Accordi sui Trasporti internazionali delle derrate deteriorabili e dei mezzi speciali da utilizzare per quei trasporti”. L’accordo ATP è stato concluso a Ginevra il 1°settembre 1970 ed è entrato in vigore il 21 novembre 1976 a seguito dell’adesione di 5 Stati. Attualmente gli stati aderenti sono 56 e livello mondiale.

L'A.T.P in Italia e l'esigenza del nuovo schema di certificazione
In Italia è stato recepito con la Legge 2 maggio 1977 n°264 - Ratificata ed esecuzione dell’accordo relativo ai trasporti internazionali delle derrate deteriorabili ed ai mezzi speciali da usare per tali trasporti (ATP). Ad essa sono seguiti dei Decreti Ministeriali da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per rendere operativo il suddetto accordo in Italia. Nella Gazzetta Generale del n°25/10/2013 è stato pubblicato il D.M. 26 agosto 2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che modifica alcuni punti del D.M.24 ottobre 2007 che ha per oggetto ”Procedure per la nomina degli Esperti per i controlli delle proprietà isotermiche delle carrozzerie degli autoveicoli circolanti per trasporti internazionali o nazionali in regime di temperatura controllata”.

Il D.M. 26 agosto 2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sostituisce il punto b) del comma 1 dell’art. 8 del D.M. 24 ottobre 2007 con il seguente: “entro il 30/06/2015: conseguire e mantenere idonea certificazione rilasciata da un Organismo di parte terza accreditato secondo la norma UNI CEI EN 17024:2012 che attesti la permanenza dei requisiti di idoneità dell’Esperto, già riconosciuto idoneo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a svolgere le attività di cui ai punti 5 e 6 dell’allegato 1, Appendice 2, dell’Accordo ATP.

A seguito di tali modifiche è emersa l’esigenza di creare un nuovo schema di certificazione “mantenimento dei requisiti di idoneità per gli Esperti ATP” che ha coinvolto ACCREDIA ed il Ministero.
Accreditamenti Aster Accredia Accredia Accredia Tuv Nord Nadcap Crit
Sigla.com - Internet Partner