Certificazione del Personale Additive Manufacturing - Operator

Competenze

L’operatore a bordo macchina è colui che ha in gestione l’hardware del processo Additive Manufacturing: gestione polvere, caricamento batch di stampa, manutenzione ordinaria ed esecuzione di un primo controllo non distruttivo delle parti prodotte. In  particolare, l’operatore ha competenza in:

• Gestione delle materie prime in sicurezza
• Teoria base della tecnologia additiva laser
• Gestione della stampa (caricamento job, estrazione parte)
• Manutenzione e pulizia ordinaria della macchina
• Principali caratteristiche qualitative della tecnologia additiva
• Principali metodi di controllo non distruttivo (volumetrico e superficiale) delle parti

Requisiti di ammissione all’esame di certificazione

• Titolo di studio: Qualifica professionale o diploma
• Addestramento: Corso di formazione della durata di 24h (vedi “Programma formativo”) oppure possesso di 3 CFP (*)
• Esperienza lavorativa nel settore: 3 mesi


(*) 1 CFP = 8h di formazione o partecipazione ad un evento tecnico o attività didattica, oppure pubblicazione di articoli tecnici/memorie o attività di ricerca (ogni attività vale 1 CFP). Tutte le attività dovranno essere opportunamente documentate.
 

Esame di certificazione

L’esame di certificazione consiste in una prova scritta e in una prova pratica. Gli argomenti di esame sono indicati nel programma formativo.
Per ulteriori informazioni su requisiti di accesso alla certificazione, modalità di svolgimento dell’esame etc., scarica la documentazione qui di seguito 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X