Certificazione del Personale Additive Manufacturing - Application Engineer

Competenze

Tale figura professionale si colloca presso il costruttore o service provider avanzati dove vengono eseguite tutte le attività che orbitano intorno al processo di stampa 3D. L’Engineer è il cardine su cui ufficio tecnico, controllo qualità, gestione fornitori,  produzione, acquisti poggiano le loro necessità. È colui che raccoglie, processa ed ottimizza tutte le informazioni necessarie per la realizzazione dei componenti secondo dei criteri stabiliti fra le parti. In particolare, le sue competenze sono:

• Gestione delle materie prime in sicurezza
• Teoria base della tecnologia additiva laser
• Teoria base delle altre tecnologie additive
• Gestione della stampa (caricamento job, estrazione parte)
• Gestione del file di stampa (orientamento e posizionamento parte)
• Gestione dell’intero processo additive manufacturing (rimozione piastra di base, rimozione supporti, trattamento termico)
• Effetti delle variabili essenziali sul processo
• Manutenzione e pulizia ordinaria della macchina
• Principali caratteristiche qualitative della tecnologia
• Principali metodi di controllo non distruttivo (volumetrico, superficiale, tensioni residue) delle parti.
• Principali metodi di controllo distruttivo (trazioni, resilienze, durezza, metallografici, tensioni residue) delle parti.
• Redazione di istruzioni operative per l’operatore.
• Definizione della materia prima da utilizzare (alloy design)
• Conoscenza proprietà meccaniche avanzate
• Analisi ed interpretazione dei dati di laboratorio
• Creazione di procedure di valutazione sui criteri di accettabilità dei componenti
• Definizione dei criteri di progettazione dei componenti
• Valutazione dei trattamenti superficiali/termici successivi
• Gestione del flusso qualità dell’intero processo additive manufacturing
 

Requisiti di ammissione all’esame di certificazione

• Titolo di studio: Laurea triennale o specialistica in ambito scientifico, preferibilmente in ambito ingegneristico
• Addestramento: Corso di formazione della durata di 80h (vedi “Programma formativo”) oppure possesso di 10 CFP (*)
• Esperienza lavorativa nel settore: 12 mesi

(*) 1 CFP = 8h di formazione o partecipazione ad un evento tecnico o attività didattica, oppure pubblicazione di articoli tecnici/memorie o attività di ricerca (ogni attività vale 1 CFP). Tutte le attività dovranno essere opportunamente documentate.
 

Esame di certificazione

L’esame di certificazione consiste in una prova scritta e in una prova pratica. Gli argomenti di esame sono indicati nel programma formativo.
 
Per ulteriori informazioni su requisiti di accesso alla certificazione, modalità di svolgimento dell’esame etc., scarica la documentazione qui di seguito
 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X