Analisi tomografica di componenti prodotti mediante Additive Manufacturing

Vuoi informazioni su quali prove effettuiamo in questo ambito?


Le tecnologie di produzione additiva possono trovare nella tomografia industriale un potente strumento di controllo ed acquisizione di informazioni, utili non solo in fase di controllo di produzione, ma anche come First Article Inspection, validazione di parametri geometrici difficilmente ottenibili con altri sistemi, acquisizione di posizione, volume e geometria dei difetti interni.

Sul volume tomografico ottenuto, è possibile eseguire un’ampia gamma di analisi di post processing.

Nell’esempio riportato, l’intero volume di reticolato stampato in lega Ti6Al4V, stampato mediante SLM e scansione con il sistema tomografico installato in TEC Eurolab, è stato sottoposto ad analisi degli spessori, permettendo di determinare puntualmente lo spessore dello strato consolidato ed individuare l’eventuale presenza di difetti interni.

Case study

Quali sono i materiali e gli spessori analizzabili?

Tutti i materiali solidi sono ispezionabili e tutti i liquidi sono rilevabili. Possono essere eseguite scansioni anche di assemblati multimateriale....

Come può assistere il controllo qualità?

La tomografia permette di mantenere controllato il prodotto dall’accettazione materiale fino all’immissione sul mercato. È la...

Tag:  additive manufacturing conceptadditive manufacturing metalliadditive manufacturing plasticheadditive manufacturing standardsanalisi additive manufacturingdesign processi industriali di additive manufacturinglaboratorio additive manufacturinglaboratorio testing additive manufacturingprocessi di testing additive manufacturingquali materiali possono essere utilizzati nell'additive manufacturing?selezione materiali per additive manufacturingservizi testing additive manufacturingtesting additive manufacturing

Sigla.com - Internet Partner
Contattaci per saperne di più o richiedere la tua analisi tomografica clicca qui X