Analisi di Selezione PMI


L'indagine è stata richiesta dal nostro cliente dopo una non conformità riscontrata da un ispettore esterno, il quale ha rilevato differenti tipologie di acciai impiegati nella costruzione dell'impianto, di qualità inferiore a quella richiesta (AISI 304 anziché AISI 316).

Per risolvere tale problema è stato utilizzato uno strumento portatile PMI (spettrometro e fluorescenza di raggi x) in grado di definire la composizione chimica dei materiali in oggetto, in modo non distruttivo. L'analisi ha permesso di ricercare gli elementi di lega caratteristici dei due acciai (Cr,Mn,Ni,Mo) e quindi di differenziali rapidamente con costi esigui

 
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Insights

In funzione della normativa vigente, è possibile che le rilevazioni in campo vengano eseguite da un operatore I Livello e la certificazione da un II Livello?

SI, difatti l’operatore di livello 1 è puramente operativo ossia effettua il controllo e documenta le anomalie rilevate, mentre al...

Quali sono i materiali e gli spessori analizzabili?

Tutti i materiali solidi sono ispezionabili e tutti i liquidi sono rilevabili. Possono essere eseguite scansioni anche di assemblati multimateriale....
Sigla.com - Internet Partner